DISDICI ESTRA GAS CON UN CLICK

Estra Energia è presente sul mercato sin dal 2009. Sviluppatasi sul terreno toscano in breve tempo, la fruizione di servizi di Estra Energia sta spopolando in tutta Italia. Essa si occupa soprattutto dell’elettricità, ma anche delle utenze relative all’erogazione del gas. Attualmente, i clienti affezionati a questo fruitore di energia sono più di 800.000. Il servizio offline è garantito dalla presenza sul territorio di ben 84 sportelli dedicati alle problematiche del cliente.

Qualora si desideri disdire il contratto relativo ai servizi offerti da Estra Energia, si può provvedere alla consultazione della presente pagina. In essa, infatti, sono elencate tutte le azioni necessarie affinché la richiesta di disdetta sia correttamente presa in carico.

I vantaggi di Estra Energia comprendono, fra le altre cose

● penale inesistente per il cliente che intende disdire
● intervento autonomo della compagnia per i contatori elettronici
● disdetta entro 5 giorni dalla richiesta

Uno dei vantaggi più accattivanti, è proprio quello relativo alla possibilità di disdire l’erogazione di elettricità o gas in qualsiasi momento senza dover pagare alcuna penale. Sfruttando questa possibilità, si può facilmente e velocemente smettere di utilizzare il contatore, senza alcun tipo di costi aggiuntivi.

Il processo di disattivazione dei servizi richiesti

In primo luogo, la compagnia elettrica avrà bisogno di dati tecnici per verificare l’autenticità della richiesta pervenuta. Questa sarà presa in consegna con decorrenza immediata, e le pratiche verranno avviate nei 2 giorni successivi alla trasmissione del documento stesso.

A sua volta, il distributore dell’energia ha sino a 5 giorni per interrompere definitivamente l’erogazione di energia all’utente. Nell’interesse del cliente, inoltre, tutte le operazioni vengono gestite velocemente e in linea con i tempi previsti dal contratto.

L’interruzione dei servizi elettrici riguarda le utenze casalinghe e quelle non strettamente legate all’ambito familiare. A tal proposito, tuttavia, Estra Energia prevede la disdetta incondizionata solo nel caso in cui l’utente si avvalga di un’alimentazione bassa e non abbia consumi annuali eccessivi. In caso contrario, infatti, la disdetta sarebbe sottoposta a clausole e condizioni differenti.

Le caratteristiche principali del fornitore

Estra Energia offre un servizio clienti raggiungibile ogni giorno della settimana, da qualsiasi device elettronico. Le caratteristiche principali relative alla cessazione del servizio riguardano:

● l’invio della documentazione relativa alla disdetta
● i documenti da restituire firmati
● l’intervento tempestivo di Estra Energia

La necessità di una tempestiva comunicazione a Estra Energia

Il fattore più importante, è la tempestività: nel caso in cui si voglia semplicemente rinunciare alla fornitura, senza l’intenzione di cambiare gestore, Estra Energia richiede un preavviso minimo di un mese.

Questo lasso di tempo comincia a decorrere dal momento in cui la compagnia dirama la comunicazione relativa all’effettivo ricevimento delle carte di disdetta. Se non si può inviare fisicamente la documentazione, c’è la possibilità di richiedere una chiamata vocale per aderire alla cessazione del servizio.