DISDICI L'ABBONAMENTO A ERICKSON CON UN CLICK

Erickson è una casa editrice e un centro studi che si occupa di fornire strumenti a tutti coloro i quali lavorano o si interessano di tematiche come l’educazione, la psicologia, la salute e il benessere.

Lo scopo di Erickson è di creare e diffondere contenuti e metodi per migliorare la conoscenza e l’azione di tutti i soggetti coinvolti in ambiti sociali ed educativi.

Il catalogo Erickson contiene riviste in abbonamento, libri, giochi, test, app e software dedicati ai professionisti sociali, sanitari e dell’educazione. Erickson propone anche un’ampia offerta formativa dedicata a questi stessi professionisti.

Considerazioni da tenere a mente prima di annullare l’iscrizione a Erickson

L’iscrizione al sito web della casa editrice Erickson porta a diversi vantaggi.

● L’iscrizione è gratuita.
● L’iscrizione comporta l’apertura della Erickson card, tramite la quale puoi accumulare punti fidelity e maturare buoni acquisto da poter utilizzare su tutto il catalogo.
● Puoi visualizzare lo storico degli acquisti.
● Puoi conoscere il credito residuo delle Gift Card.

Se decidessi di annullare l’iscrizione al sito Erickson l’acquisto di prodotti rimarrà sempre possibile in versione ospite, solo per i soggetti privati senza partita IVA. Invece, se sei un docente e vuoi effettuare acquisti sul sito Erickson usando la Carta del Docente, potrai farlo solo ed esclusivamente dopo aver effettuato la registrazione al sito.

Come disdire un abbonamento di una rivista del catalogo Erickson?

Se avevi comprato un abbonamento di una rivista del catalogo Erickson e hai deciso di disdire un singolo abbonamento, devi seguire i seguenti passaggi:

● accedi alla pagina principale: https://www.erickson.it/;
● nella pagina principale in basso a destra (footer) troverai la sezione “AIUTO” e dovrai cliccare su “FAQ“. Questo passaggio ti permetterà di accedere alla sezione delle domande frequenti;
● cliccando sul tasto “ORDINI” visualizzerai una lista di domande frequenti relative al tema degli ordini;
● cliccare sulla domanda: “Come posso disdire l’abbonamento di una rivista?” ;
● nella risposta alla domanda “Come posso disdire l’abbonamento di una rivista?” dovrai cliccare sulla parola “modulo”, apparirà così un form da completare in tutte le sue parti e inviare per poter annullare l’abbonamento di una data rivista.

Dopo aver inserito i dati personali e le informazioni richieste puoi inviare il modulo cliccando sul tasto “PROCEDI“. Una volta completati i passaggi precedenti, nel giro di alcuni giorni, riceverai una email di conferma dell’avvenuta disdetta dell’abbonamento che verrà inviata dall’Ufficio Abbonamenti Erickson.

Ricorda però che la disdetta va effettuata entro una data precisa, la quale viene indicata nella sezione di “Descrizione” presente nella pagina del sito Erickson dedicata a quella rivista. Per qualsiasi ulteriore informazione si può contattare direttamente via email l’Ufficio Abbonamenti Erickson ([email protected]).

Come annullare definitivamente l’iscrizione al sito Erickson?

Attualmente non è presente sul sito Erickson una sezione dedicata per poter eliminare definitivamente l’account personale. Se, nonostante i vantaggi offerti e la gratuità dell’iscrizione al sito Erickson, tu decidessi di chiudere il tuo account personale definitivamente, quello che dovrai fare è inviare una email con la tua richiesta di eliminazione dell’account personale al seguente indirizzo: [email protected].

Quali sono le migliori alternative a Erickson?

Se stai cercando delle piattaforme che ti permettano di migliorare le tue competenze e conoscenze in ambito socio-educativo, esistono delle pagine alternative a Erickson che forniscono la possibilità di comprare volumi, riviste e/o esperienze formative. Ti mostriamo di seguito alcune valide e interessanti opzioni:

Irs è un’agenzia per l’aggiornamento e la formazione permanente dei professionisti del lavoro sociale e sociosanitario;
La meridiana è una casa editrice dove si possono trovare libri su scuola, psicologia, lavoro sociale etc. Vengono organizzati corsi di formazione dedicati a docenti, genitori e assistenti sociali;
Carocci ha una sezione dove si possono cercare le pubblicazioni in base alle professioni e vengono organizzati anche corsi di formazione a distanza.