DISDICI AMGA GAS CON UN CLICK

Innanzitutto spieghiamo che cos’è Amga Energia: Amga Energia e Servizi è una società appartenente all’azienda Hera Comm, distributore di luce e gas con sede principale a Bologna.
Amga Energia propone svariate offerte interessanti, tutte caratterizzate da qualità e convenienza di prezzo.

Nonostante la validità delle offerte di Amga Energia può capitare di dover recedere il contratto per vari motivi che non staremo ad analizzare.
Vediamo quali sono le modalità di recessione di un contratto con Amga Energia.

Annullare l’iscrizione con Amga Energia: modalità e tempistiche

Nessuna penale: se le condizioni previste vengono rispettate, disdire il contratto con Amga non implicherà il pagamento di nessuna penale.
Il tempo di preavviso per una disdetta eseguita in modo corretto è di un mese per i clienti privati, va invece dai tre ai nove mesi per quel che riguarda i contratti business (il tempo previsto per la disdetta dipende dalle dimensioni del business e altre specifiche).

La disdetta va comunicata al Gruppo Hera tramite posta al seguente indirizzo:
Hera Comm – servizio clienti
via Molino Rosso 8 – 40026 Imola (BO)

oppure tramite fax al seguente numero: 0542 843189

Non si può effettuare la disdetta direttamente via telefono ma si può comunque contattare il numero verde per richiedere assistenza e precise informazioni di modo da essere certi di seguire la procedura corretta.
I numeri di assistenza clienti di Amga Energia sono i seguenti: 800.999.500 (gratuiti da rete fissa), oppure 199.199.500 (a pagamento e solo da cellulare).

Che documentazione spedire esattamente per posta?

Come scrivo la richiesta di recessione del contratto con Amga Energia esattamente?

Non sono domande banali, è importante avere le idee chiare in testa riguardo quali siano le giuste informazioni da inserire per assicurarsi che la domanda vada a buon fine in maniera rapida e indolore.

Potrete scaricare i template standard del modulo di richiesta di annullamento del contratto direttamente dal sito del Gruppo Hera Comm. Così non dovrete preoccuparvi di strutturare da soli il testo della richiesta.

Il modulo potrà essere salvato in formato pdf sul vostro dispositivo, potrete stamparlo, compilarlo e firmarlo per poi inviarlo.

I dati che andranno inseriti in tale modulo sono i seguenti:
● informazioni anagrafiche con allegata la copia di un documento di riconoscimento
● ubicazione delle forniture da chiudere
● numero del contratto
● codice cliente

Amga Energia vi ricontatterà telefonicamente per accordarsi su una data di incontro con il tecnico esperto che si occuperà della disattivazione dei contatori in questione.

Cosa succede nel caso di un cambio di intestatario della fornitura?

Se avete intenzione di cambiare casa ma il nuovo soggetto entrante è intenzionato a mantenere gli allacci alle forniture di luce e gas già presenti, allora si deve fare il passaggio per la fornitura di luce e gas al nuovo intestatario.
In questo contesto sarà necessario inviare a Amga Energia una comunicazione detta “di voltura”.

Anche il modulo di compilazione relativo a questa circostanza è scaricabile dal sito, si può contattare il servizio clienti attraverso i numeri verde qui sopra citati in caso di bisogno e si può inoltrare la richiesta di cessazione del contratto in forma scritta tramite posta o fax.

In questo caso oltre ai dati personali del vecchio e del nuovo intestatario, nel modulo andranno inseriti anche i dati relativi all’autolettura del contatore.
Se quest’ultimo dato non dovesse essere presente nel modulo, la società può riservarsi il diritto di far pagare all’utente una somma forfait pari a € 30,00.

Dopo aver effettuato la comunicazione di voltura attraverso le modalità qui sopra descritte, sarà la compagnia stessa ad occuparsi di contattare il nuovo soggetto al fine di consegnargli la documentazione necessaria.

Il subentro per quel che riguarda la fornitura di gas ha un costo di attivazione del contatore pari a € 30,00 IVA inclusa.
Il subentro per quel che riguarda la fornitura di luce invece ha un costo di attivazione del contatore pari a € 50,03 più IVA.
La procedura di voltura e di subentro hanno in comune lo stesso iter.

Alternative a Amga Energia

Tra i principali fornitori di energia italiani ricordiamo
● Enel
● Eni
● Illumia
● Acea
● E.ON
● Eviva
● Fintel
● Sorgenia
● Aemme
● Coop